172017Mag
Abusivismo, D’Anna (ALA-SC): “Campania defraudata dal condono, rischiano di essere abbattute solo le case dei poveri fessi”

Abusivismo, D’Anna (ALA-SC): “Campania defraudata dal condono, rischiano di essere abbattute solo le case dei poveri fessi”

ROMA. “La Campania è stata defraudata, rispetto a tutte le altre regioni d’Italia, dai benefici del condono della legge Berlusconi. Ricordo che l’allora governatore Bassolino impugnò la legge e chi ha dovuto sanare è stato costretto a farlo pagando oneri con un costo doppio rispetto a quelli affrontati nelle altre regioni. Evidentemente i campani sono…

Leggi tutto
162017Mag
Interpellanza presentata al Ministro della Giustizia, on.le Andrea Orlando

Interpellanza presentata al Ministro della Giustizia, on.le Andrea Orlando

I sottoscritti chiedono di interpellare il Ministro di Giustizia Per sapere – premesso che: il Consiglio di Stato, con sentenze nn. 3426 e 3427 del 28 luglio 2016, ha annullato gli atti dell’elezione del Consiglio dell’Ordine del Biologi e del Consiglio Nazionale dei Biologi indette con determinazione del commissario straordinario del 6 giugno 2012; a…

Leggi tutto
112017Mag
Seduta n. 820 del 10/05/2017. Intervento in Aula del Sen. Vincenzo D’Anna

Seduta n. 820 del 10/05/2017. Intervento in Aula del Sen. Vincenzo D’Anna

Pubblichiamo il resoconto stenografico di seduta, nonché il video, dell’intervento in Aula del Sen. Vincenzo D’Anna – Discussione e approvazione, con modificazioni, del disegno di legge costituzionale: (2643) – Modifiche Statuto Trentino-Alto Adige/Südtirol per tutela minoranza ladina. PRESIDENTE. È iscritto a parlare il senatore D’Anna. Ne ha facoltà. D’ANNA (ALA-SCCLP). Signor Presidente, ci troviamo di fronte…

Leggi tutto
102017Mag
Ddl minoranza linguistica ladina, D’Anna (Ala-Sc): “E’ manuale Cencelli del potere. Noi ci asteniamo”

Ddl minoranza linguistica ladina, D’Anna (Ala-Sc): “E’ manuale Cencelli del potere. Noi ci asteniamo”

ROMA. “Ci asteniamo, perché questa è l’ennesima pastetta. Una prebenda, non un provvedimento di tutela delle minoranze linguistiche. Questo è il manuale Cencelli del potere”. Lo ha detto, in Aula, il senatore Vincenzo D’Anna (Ala), intervenendo nella discussione sul disegno di legge costituzionale di modifica dello statuto speciale per il Trentino Aldo Adige/Sudtirol in materia…

Leggi tutto
72017Mag
«Contributi e prepensionamenti, il Governo manterrà gli impegni»

«Contributi e prepensionamenti, il Governo manterrà gli impegni»

La senatrice Spilabotte (Pd): «Entro la fine di maggio la prima tranche dei fondi alle cooperative» NAPOLI. La prima tranche dei contributi alle testate giornalistiche sarà erogata entro fine maggio. E si è in dirittura d’arrivo la normativa per gli stati di crisi e i prepensionamenti dei giornalisti, con l’età che dovrebbe salire a 61…

Leggi tutto
32017Mag
D’Anna: Terra dei fuochi? In un certo senso è una fake news

D’Anna: Terra dei fuochi? In un certo senso è una fake news

Vincenzo D’Anna non ha mai paura di dire quello che pensa, anche se rischia di essere impopolare. Stavolta il senatore di Ala ha detto la sulla ‘terra dei fuochi’ e lo ha fatto intervenendo su Radio Cusano Campus nel corso del format ECG, con Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.  Vincenzo D’Anna, senatore di Ala,…

Leggi tutto
132017Apr
Seduta n. 807 del 12/04/2017. Intervento in Aula del Sen. Vincenzo D’Anna

Seduta n. 807 del 12/04/2017. Intervento in Aula del Sen. Vincenzo D’Anna

Pubblichiamo il resoconto stenografico di seduta, nonché il video, dell’intervento in Aula del Sen. Vincenzo D’Anna – Discussione e approvazione del disegno di legge: (2754) Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 20 febbraio 2017, n. 14, recante disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città.  D’ANNA (ALA-SCCLP). Domando di parlare per dichiarazione di voto. PRESIDENTE. Ne…

Leggi tutto
122017Apr
Dl sicurezza, D’Anna (Ala-Sc):  “Stato vuole delegare controllo legalità, ma chi sorveglierà i custodi?”

Dl sicurezza, D’Anna (Ala-Sc): “Stato vuole delegare controllo legalità, ma chi sorveglierà i custodi?”

ROMA. “Oggi lo Stato, con questo provvedimento dalle ‘buone intenzioni’, vuole delegare una parte del controllo di legalità e sicurezza agli enti locali. Già ci siamo spogliati creando l’Autorità anticorruzione di Cantone, a cui stiamo per dare la potestà e la facoltà di sovrintendere a tutte le stazioni appaltanti di tutti i lavori che avverranno…

Leggi tutto