42019Ago
Centro, eterna tentazione

Centro, eterna tentazione

Non c’è stato periodo politico, nella stagione che va sotto la denominazione di “seconda repubblica”, durante il quale non sia riemersa quell’eterna tentazione di ricostituire un centro politico. C’è stato chi si è affannato a proporre la riunificazione delle membra sparse, in tante direzioni, della Democrazia cristiana recuperando anche il famoso scudocrociato, sottraendolo alle eterne…

Leggi tutto
282019Lug
L’odioso cancelliere

L’odioso cancelliere

Le cronache politiche italiane di questi giorni sono piene dei soliti, ripetuti battibecchi tra leghisti e pentastellati. Un “tira e molla” che si ripete, ormai, da mesi, ogni qual volta si debbono affrontare e sciogliere taluni nodi significativi per la vita della Nazione. Tutto questo tralasciando le chiacchiere e le rinnovate promesse elettorali. Quale migliore…

Read More
212019Lug
Come sul Titanic

Come sul Titanic

Ennio Flajano soleva ripetere che in Italia le cose che attraggono l’attenzione possono essere gravi, ma mai serie. Fustigava in tal modo una costumanza molto diffusa tra la gente e nella stessa classe dirigente assurta al governo della Nazione. Da parlamentare ho avuto modo di accertare la fondatezza di questo assunto tutte le volte che…

Leggi tutto
142019Lug
Combattenti e Reduci

Combattenti e Reduci

Se c’è qualcosa che proprio non manca (e per la verità non è mai mancato), oggi, tra i beni scarsi di cui dispone la politica in Italia, questo è senza alcun ombra di dubbio l’uso della dietrologia, quel comodo sistema di “analisi” che molti utilizzano atteggiandosi a storici, dopo aver chiaramente fallito nella previsione del…

Leggi tutto
122019Lug
Il Cavaliere inesistente

Il Cavaliere inesistente

Non avrei mai pensato di dover attingere alla “trilogia” di Italo Calvino per titolare un fondo. Eppure i fatti che, in questi giorni, hanno messo a soqquadro il mondo politico italiano, ben si addicono ad uno di quei fantasiosi personaggi partoriti dalla verve creativa del grande scrittore. Per mesi un ardimentoso Cavaliere senza macchia e…

Read More
82019Lug
I Nuovi Barbari

I Nuovi Barbari

Ho già avuto modo di scrivere, su questo giornale, che la vittoria del populismo è stata costruita grazie all’uso programmato e scaltro dei nuovi mezzi di comunicazione. In soldoni: attraverso la capillare diffusione dei social network, l’uso sapiente di fake news, il lancio di parole d’ordine contro la politica e le istituzioni parlamentari, è stata…

Leggi tutto
302019Giu
Due pesi e due misure

Due pesi e due misure

Ennio Flajano, intellettuale controcorrente, soleva dire, con grande ironia, che in Italia non mancava la libertà, bensì gli uomini liberi. Soprattutto, mi permetto sommessamente di aggiungere, se si tratta di doversi esporre e rischiare di perdere un beneficio oppure di incappare nelle reprimende dei detentori del “potere” di turno. Ed ecco, pertanto, che si trascinano,…

Read More
232019Giu
‘O pittamme

‘O pittamme

Viviamo tempi in cui trionfano i partiti  ed i movimenti che inneggiano alla soppressione della cultura politica, eccependo che basti il buon senso e l’onestà dichiarata perché si possa governare l’Italia come un qualsiasi condominio. Pertanto sembrerà alquanto controcorrente che, in questa fase, ci sia ancora qualcuno che voglia scrivere di politica, soffermandosi, magari, su…

Read More
232019Giu
L’opera dei Pupi

L’opera dei Pupi

Un grande politologo, Nicolò Machiavelli, ebbe a scrivere il famoso “Principe” non perché convinto che i Principati fossero la migliore forma di governo degli Stati bensì per compiacere Lorenzo de’ Medici e farsi così perdonare il suo passato da repubblicano nella Firenze appena riconquistata dalla celebre famiglia toscana. Il suo trattato ebbe un rapido successo…

Leggi tutto
162019Giu
Il Visconte dimezzato

Il Visconte dimezzato

Vecchia e cara ai giovani di diverse generazioni (quelli ai quali a scuola si insegnava anche la letteratura italiana), la trilogia di Italo Calvino “I nostri antenati”. In particolare la storia di Medardo, visconte di Terralba, che, centrato da una palla di cannone, ebbe diviso – esattamente in due parti identiche – il proprio corpo….

Leggi tutto