92020Feb
Dialogo intorno alla politica

Dialogo intorno alla politica

È immaginario il dialogo che vi proponiamo dalle colonne di questo giornale. Ma tremendamente reale, evocativo, concreto. Più che un dialogo può intendersi un’ipotetica “chiamata alle armi”. Un appello al dovere civico del “fare”. E potrebbe riguardare ciascuno di noi, visto l’attuale livello (molto basso, a dire il vero) del dibattito politico nazionale, della scadente…

Leggi tutto
52020Feb
Società digitale, politica di plastica

Società digitale, politica di plastica

Con l’appello ai “liberi e forti”, nel 1919, don Luigi Sturzo, fondatore del Partito popolare e precursore della Democrazia cristiana, scosse le coscienze dei cattolici invitandoli a scendere in politica per affermare non solo i principi della solidarietà e della pace, ma anche per farsi artefici di un vasto programma di riforme sociali delle quali…

Leggi tutto
42020Feb
La terza via

La terza via

Negli ultimi trent’anni del secolo scorso tutta la sinistra europea ha rincorso il sogno di poter trovare una terza via tra capitalismo e marxismo. Ci provarono, per primi, negli anni Sessanta, i socialisti tedeschi della SPD con il congresso di Bad Godesberg che approvò un programma di radicale modifica dei principi ispiratori del Socialismo. Fu…

Leggi tutto
22020Feb
Dov’è la Destra?

Dov’è la Destra?

Un fondo del professor Ernesto Galli della Loggia sull’eredità di Forza Italia, ha suscitato un dibattito di grande levatura culturale. Al famoso accademico ha infatti risposto per “rime contrarie” un altro grande intellettuale di casa nostra: Giuliano Ferrara. Di cosa hanno dibattuto i due? E’ presto detto: della fine dell’esperienza politica del movimento azzurro e…

Leggi tutto
302020Gen
Una notte in Italia

Una notte in Italia

Nessuno avrebbe mai pensato che dall’esito delle recenti elezioni regionali potesse u30scire un quadro politico a tinte così fosche. Tutti, commentatori, giornalisti, politologi ed osservatori imparziali, avevano dato per certo che in un senso o nell’altro, il voto avrebbe chiarito le cose, determinando, in prospettiva, la durata del governo. Il punto nodale sarebbe stato l’esito…

Leggi tutto
282020Gen
Polvere di stelle cadenti

Polvere di stelle cadenti

Una delle cause della nefasta azione liberticida del Marxismo è consistita nella fatale illusione di poter prevedere il fine ultimo della Storia gettando le basi per la nascita, forzata, di una società di eguali. In nome di questo folle principio, ogni nefandezza, ogni abuso è stato tollerato, ivi compresi le purghe, i gulag ed il…

Leggi tutto
262020Gen
Le epidemie

Le epidemie

Corrono brutti tempi e di peggiori se ne preparano, avrebbe detto il buon Cicerone. L’umanità intera trepida sotto la minaccia di una pandemia virale, ovvero di un’epidemia provocata da virus che, in particolari condizioni di degrado ambientale e densità demografica, passa dall’infettare specie animali ed uomini, col rischio, poi, di estendersi a livello mondiale. Un…

Leggi tutto
122020Gen
Politica e cultura, queste sconosciute

Politica e cultura, queste sconosciute

Passano gli anni e tutto muta, come è logico che sia. Solo con maggiore “velocità” rispetto al passato. La globalizzazione dei mercati, la continua e straordinaria evoluzione della scienza e della tecnica, rendono stupefacenti i tempi nuovi, quasi impossibile il sedimentare degli usi e dei costumi in una società, quella moderna, mutevole ed impalpabile. Del…

Leggi tutto
102020Gen
Pacifisti farlocchi

Pacifisti farlocchi

Sono più di settant’anni che l’Europa non patisce più il dramma di un conflitto armato. La pace è un bene inestimabile, che, nel Vecchio Continente, è frutto di una politica di benevolenza, disponibilità e scambi commerciali. Si è realizzata, in tal modo, la previsione dell’intellettuale francese Benjamin Constant che, nell’Ottocento, scrisse: “sulle frontiere ove passano…

Leggi tutto
52020Gen
Mentite spoglie

Mentite spoglie

Nel marasma generale che attraversa, trasversalmente, tutti i settori dello schieramento politico-parlamentare italiano, la principale fonte di dibattito è quella relativa alla durata del governo. Ovvero alla tenuta di un’intesa, quella tra Pd e M5S, nata principalmente per sbarrare a Matteo Salvin05i la strada dei “pieni poteri” che, come un novello Attila, il leader del…

Leggi tutto