22021Giu
Il vaticinio di Sturzo

Il vaticinio di Sturzo

Luigi Sturzo, chi era costui? avrebbe (ri)scritto Manzoni ai giorni nostri. Fu quel punto interrogativo, proferito da don Abbondio nel romanzo dei “Promessi Sposi”, a proposito di Carneade a destare, in una più vasta platea di studiosi, la conoscenza del filosofo di Cirene che, ai suoi tempi, fu a capo di una scuola di filosofi…

Leggi tutto
12021Giu
Au revoire les enfantes

Au revoire les enfantes

Per quanto ci possa dispiacere, come naturali antagonisti dei “cugini d’oltralpe”, sentire un poco in antipatia la loro prosopopea per la “grandeur, occorre convenire che spesso i francesi ci hanno surclassato. Si, proprio così. Surclassati, nel senso etimologico del termine, soprattutto in campo intellettuale. Certo i “galletti” non hanno conosciuto la grandezza dell’impero romano né…

Leggi tutto
302021Mag
Gli altruisti

Gli altruisti

Uno Stato che paga un reddito chi non lavora, distribuendo la ricchezza prodotta da coloro che lavorano, di per se stesso, è ingiusto e tiranno. Un concetto semplice ed incontrovertibile, che gli statalisti, gli idolatri dello Stato onnipresente ed onnipotente, cercano di sminuire invocando la cosiddetta giustizia sociale. Tuttavia, a ben vedere, si tratta di…

Leggi tutto
282021Mag
Tersicore e Dionisio

Tersicore e Dionisio

“Nei suoi giardini azzurri, uomini e donne andavano e venivano come falene tra i bisbìgli e champagne e stelle”. È questo un piccolo richiamo del capolavoro letterario di Scott Fitzgerald, il “Grande Gatsby”. Torna alla mente questa dimensione, lieve e leggiadra, dell’esistenza innanzi alla scomparsa di un étoile di prima grandezza come Carla Fracci. Ballo…

Leggi tutto
252021Mag
Memoria e ricordo

Memoria e ricordo

In queste ore una serie di cerimonie pubbliche, alle quali hanno partecipato i massimi vertici dello Stato, hanno ricordato la strage di Capaci, lo “attentatuni”, come fu definito in gergo siciliano dalla cosca mafiosa di Totò Riina, che costò la vita ai magistrati Giovanni Falcone e Francesca Morvillo, sua moglie, ed agli agenti di scorta…

Leggi tutto
232021Mag
OMS alla deriva

OMS alla deriva

L’Organizzazione Mondiale della Sanità è una emanazione specifica dell’Onu, l’organizzazione delle Nazioni Unite, per la trattazione degli aspetti sanitari ed epidemiologici mondiali. Aderiscono a tale organismo circa duecento Nazioni sparse per il mondo intero, che peraltro finanziano l’organizzazione medesima, oltre ai contributi liberali che provengono da organizzazioni non governative. Il più facoltoso tra i mecenati…

Leggi tutto
232021Mag
No al gender

No al gender

Da un po’ di tempo a questa parte improvvisati “maître a penser” discettano e propagano, ovunque, un miscuglio filosofico pedagogico, comunemente detto “politicamente corretto”. Si tratterebbe, secondo questi intellettuali, di dover adottare linguaggio e pensiero all’emancipazione ed alla modernità dell’agire di ogni buon cittadino e, di converso, a quella delle istituzioni. Insomma: l’adozione di un…

Leggi tutto
192021Mag
Ghette e bombetta

Ghette e bombetta

In Italia gli intellettuali contano molto poco, ancor meno se non sono dei “sinceri democratici”, appellativo meritorio che Palmiro Togliatti conferiva agli indipendenti che accettavano di entrare, in quanto tali, nelle liste del Pci. Non a caso il “Migliore”, come i compagni lo chiamavano, negli anni ’50 del secolo scorso, poteva vantarsi di avere un…

Leggi tutto
182021Mag
Se cade Israele

Se cade Israele

E’ storia antica quella della lotta tra Arabi ed Israeliani. Comincia negli anni Trenta del secolo scorso allorquando oltre duecentomila ebrei, sparsi per il mondo, decidono di tornare nella terra degli avi: la Palestina. Tornare ai luoghi simbolo della religione ebraica (e poi cristiana), rinnovare la storia antichissima che viene tramandata dalla Bibbia. Pensate: i…

Leggi tutto
162021Mag
La Grandeur Italiana

La Grandeur Italiana

Beati i francesi che coltivano lo sciovinismo, ovvero il sentimento di un esasperato nazionalismo che li porta a considerare migliore, per partito preso, tutto quello che è francese. Lo sciovinismo prende il nome da  Nicolas Chauvin, un fanatico soldato il cui nome fu utilizzato nelle commedie popolari e nelle canzoni satiriche per rappresentare il tipo…

Leggi tutto