152019Set
Elogio del voltagabbana

Elogio del voltagabbana

La storia del trasformismo politico in Italia affonda le proprie radici negli albori dell’Unità. Ne furono protagonisti Camillo Benso conte di Cavour, leader della destra storica liberale e conservatrice, ed Urbano Rattazzi, capofila della sinistra storica e liberal progressista, ben distinta dal “movimentismo” marxista dei socialisti massimalisti (che poi, nel 1921, diedero vita al partito…

Read More
82019Set
Mattarellum

Mattarellum

Dopo giorni di febbrili consultazioni, dichiarazioni contraddittorie e false come i soldi del Monopoli, claudicanti propositi di cambiamento e allarmi farlocchi su un presunto stato di necessità generato dall’incombente pericolo che la destra potesse conquistare il potere assoluto, ecco finalmente varato il nuovo governo: lo hanno chiamato “giallorosso”, dall’unione del rosso Pd col giallo dei…

Leggi tutto
12019Set
Per una nuova Costituente

Per una nuova Costituente

Il mondo politico (ma non solo quello, in verità) è curioso di sapere come il premier (neo) incaricato Giuseppe Conte, e successivamente il Parlamento, riusciranno a trovare una soluzione per uscire dalla crisi di sistema in cui la nuova legge elettorale, di tipo proporzionale (attualmente in vigore in Italia), ha precipitato il nostro Paese. Non…

Leggi tutto
272019Ago
I Sinceri Democratici

I Sinceri Democratici

Ci siamo già espressi, dalle colonne di questo giornale, sulle cause dell’attuale caos parlamentare e governativo, conseguenza diretta del sistema elettorale proporzionale. E abbiamo già visto la “carta bianca” che ne deriva, per i partiti, liberi di gestire i voti come meglio gli pare, in barba agli impegni presi in campagna elettorale. Ed ecco, dunque,…

Leggi tutto
252019Ago
Il sonno della ragione

Il sonno della ragione

Dopo i colpi di teatro ai quali abbiamo assistito per la formalizzazione della crisi di Governo in Senato, non credo ci sia persona in Italia che possa prevedere come le istituzioni parlamentari e quel che resta dei partiti, riusciranno ad uscire dall’attuale crisi politica. L’impressione è che sia giunto al capolinea un intero sistema politico,…

Leggi tutto
212019Ago
Il Carro di Tespi

Il Carro di Tespi

Credo siano stati molti gli italiani che hanno seguito i lavori parlamentari, ieri pomeriggio, ascoltando gli interventi in Senato del premier Conte, di Salvini (Lega), di Renzi (Pd) e quello del senatore Morra (M5S) presidente della Commissione antimafia. Quest’ultimo, per la verità, è andato completamente fuori tema e, più che dalla crisi di governo dichiarata,…

Leggi tutto
182019Ago
Se Salvini diventa De Gasperi

Se Salvini diventa De Gasperi

Con l’acuta intelligenza e l’ironia che si ritrova, Giuliano Ferrara, fondatore ed ex direttore del Foglio, ha auspicato la formazione di un governo monocolore del M5S guidato da Giuseppe Conte e sostenuto, all’esterno, dal Pd. Un governo che sia espressione della volontà popolare (5S e Pd rappresentano circa la metà dei voti espressi) e che…

Leggi tutto
152019Ago
Le ombre dei nani

Le ombre dei nani

“Mai dire mai” recita il vecchio ammonimento, una specie di “salvacondotto” che la politica di piccolo cabotaggio pretende di poter utilizzare sulla base dei “precedenti” parlamentari. Credo che sia sulla base di tale pregressa consuetudine che Matteo Renzi abbia proposto un governo con il Pd, la Sinistra ed il M5S. È lo stesso Renzi che…

Leggi tutto
132019Ago
Il Marcio su Roma

Il Marcio su Roma

L’Italia è un paese dove la maggioranza dei cittadini diffida (e parla male) della propria classe politica, pur avendola eletta. Parimenti suscita apprensione ogni gesto che si sottragga alla prassi delle procedure – lunghe e farraginose – imposte dalla Carta Costituzionale, per l’ipotesi prevista del cambio del governo ed ancor di più, per lo scioglimento…

Read More
112019Ago
Le prediche Inutili

Le prediche Inutili

Si avvicina la caduta del governo gialloverde, nato da un estemporaneo compromesso programmatico tra due forze, Lega e 5S, troppo distanti e distinte tra di loro. In questo clima non sono pochi coloro i quali invocano la nascita di un nuovo partito in grado di aggregare quanti si ritrovano sotto l’ala del riformismo. Alcuni già…

Leggi tutto